MIGRATECH “BIS” DI LB: NUOVE CONFERME DAL MERCATO

MIGRATECH “BIS” DI LB: NUOVE CONFERME DAL MERCATO

La tecnologia MIGRATECH per la microgranulazione degli impasti ceramici brevettata da LB sta conoscendo una rapida diffusione a livello internazionale. L’installazione delle prime linee produttive avvenuta meno di un anno fa presso  le ceramiche Al Omaraa – La Beauté (Egitto) e Celima (Perù) ha portato risultati talmente convincenti, in termini di efficienza produttiva e risparmio energetico, da indurre questi due importanti produttori a richiedere il raddoppio delle proprie linee di macinazione e microgranulazione.
Oltre ai vantaggi sopra citati, la tecnologia MIGRATECH permette di ottenere una buona compattazione dell’impasto in fase di pressatura ed un’ottima reattività in fase di cottura, garantendo resistenze meccaniche, anche in crudo, migliori rispetto a quelle ottenute con sistemi di macinazione e umidificazione tradizionali.
Segnali importanti dal mercato, a conferma della lungimiranza di LB che presentò questa innovazione di processo già a Tecnargilla 2010, capendo fin da subito i vantaggi portati dal sistema di macinazione a secco con Mulino verticale a rulli “MRV” e Microgranulazione “GRC”. MIGRATECH,  una tecnologia innovativa che avrebbe tracciato, da lì a breve, una nuova direzione nella preparazione degli impasti ceramici.