LB SI CONFERMA LEADER DI MERCATO NELLA MACINAZIONE A SECCO IN CINA CON IL CONTRATTO FIRMATO CON LINGSHI

LB SI CONFERMA LEADER DI MERCATO NELLA MACINAZIONE A SECCO IN CINA CON IL CONTRATTO FIRMATO CON LINGSHI

Con la fornitura a Lingshi, azienda ceramica di recente fondazione che produce piastrelle da rivestimento,  Il 2016 si apre con la definitiva consacrazione di LB sul mercato cinese.
L’azienda della città di Shijiazhuang, provincia di Hebei, produrrà 20.000.000 m2 all’anno di piastrelle da rivestimento e per questo ambizioso progetto ha scelto la tecnologia MIGRATECH di LB per la macinazione a secco e micro-granulazione degli impasti ceramici.
Ciò che ha convinto l’azienda cinese è stato il fatto che la tecnologia Migratech garantisce un’elevatissima qualità del prodotto finito e una drastica riduzione dei costi energetici, oltre alla possibilità di produrre secondo criteri ispirati allo sviluppo sostenibile.
Un ulteriore vantaggio offerto da MIGRATECH è quello di poter gestire materie prime in entrata con umidità elevate, evitando la pre-essiccazione in cava, oltre alla possibilità di raggiungere finezze molto più spinte, grandi formati e qualità estetiche non raggiungibili con le tecnologie di macinazione a secco tradizionali.