LB CONSOLIDA LA SUA PRESENZA NEL SUBCONTINENTE INDIANO CON L’APERTURA DELLA FILIALE NEL GUJARAT

LB CONSOLIDA LA SUA PRESENZA NEL SUBCONTINENTE INDIANO CON L’APERTURA DELLA FILIALE NEL GUJARAT

LB, nell’ambito di un profondo processo di internazionalizzazione iniziato già alcuni anni fa, ha scelto il Gujarat per l’apertura della sua prima filiale indiana. «L’India è uno dei principali mercati trainanti a livello mondiale» spiegano dall’headquarter di Fiorano Modenese.
L’annuncio è stato dato in concomitanza con la fiera Indian Ceramics 2016, specificando come la crescita di LB sia resa possibile grazie agli investimenti in ricerca tecnologica e all’attenzione verso le risorse umane che, nel caso specifico dell’India, si traduce in un rafforzamento del team già operante da alcuni anni sul territorio.
L’attuale staff di LB in India viene affiancato da nuove risorse tecniche e commerciali, formate direttamente dall’azienda di Fiorano Modenese. La sede legale della filiale è a Mumbai, mentre la sede operativa si trova nel Gujarat, area dove si concentra l’80% della produzione ceramica del paese e attrae, di conseguenza, i produttori di tecnologie avanzate per i processi produttivi come LB.
«L’obiettivo è servire in maniera ancora più diretta e rapida i nostri clienti e i partner in termini di offerta commerciale, ma anche di assistenza post-vendita» spiega l’AD Emilio Benedetti. «La nostra quota export è intorno al 75% del fatturato – precisa Benedetti – e India, Cina e Brasile ne rappresentano, insieme, il 25%».