IL GRUPPO LB CRESCE CON LA RICERCA TECNOLOGICA

IL GRUPPO LB CRESCE CON LA RICERCA TECNOLOGICA

È la ricerca tecnologica il volano di crescita di LB di Fiorano, azienda riferimento mondiale per la progettazione e realizzazione di impianti per l’industria ceramica, in particolare per la produzione di gres porcellanato tecnico e smaltato e per la macinazione a secco con microgranulazione. I dati previsionali di bilancio 2015 proiettano LB a un +20% del giro d’affari rispetto al 2014, fino a sfiorare i 28 milioni di Euro.
Balzo in avanti anche per il gruppo LB, cui appartengono, oltre all’azienda fioranese, le consociate Sitec-Sermat: con un +20% passerà dai 32 milioni di Euro ai 38 milioni di fatturato. Molto positiva anche l’acquisizione ordini per il 2016: +50% rispetto all’anno corrente.
Il merito di questi risultati va a una profonda riorganizzazione aziendale e ad un triennio d’investimenti costanti, pari al 10% del fatturato, capitalizzati in risorse umane e progetti di ricerca e sviluppo. Buone notizie, quindi, per il gruppo che oggi conta circa 115 dipendenti ed oltre 180 addetti considerando le attività esternalizzate.
Il team Ricerca e Sviluppo di LB conta 9 persone tra chimici, geologi, tecnologi e product manager con esperienza consolidata nel mondo della ceramica.
Il percorso di riorganizzazione interna ha fatto virare tutto il gruppo verso la lean production, con l’obiettivo di un sensibile risparmio sui costi di produzione diretti.